OGGETTI DELLA MEMORIA

Gli oggetti della memoria sono quelli che la mantengono viva, quelli che – potremmo dire seguendo le intuizioni di Remo Bodei – riusciamo a far diventare cose vissute, riconoscendo in loro i compagni di viaggio dell’uomo nel tempo.

Ci proponiamo di far incontrare persone con interessi analoghi o complementari incentrati sulla (ri)scoperta, mantenimento, conservazione e valorizzazione delle risorse del territorio della Val Parma, partendo dalla sua storia.

La storia di un territorio e dei suoi abitanti nel tempo ci aiuta a capire meglio la situazione attuale, a essere consapevoli del nostro ruolo di oggi nel preservare, sviluppare o nel distruggere.

Una finalità aperta e partecipativa per chi la condivide per far conoscere e incontrare quanti, più o meno isolatamente, hanno lavorato in questa direzione e possono contribuire.

Contenuti di storia, documentali e di commento, ricerche di paesaggi e architetture, edifici e elementi naturali, oggetti; quindi percorsi, meditazione, cucina tradizionale e ospitalità, turismo e accoglienza.

Tanto materiale, interessi apparentemente diversi, ma accomunati dal territorio della valle.

Invia il tuo contributo a: scrivi@oggettidellamemoria.it